Tutti gli articoli di admin

Il Master in Wedding Planning di AWP

20161203_120603_hdrimg-20161012-wa000620161213_183226_hdr
Inviato: giovedì 15 dicembre 2016 Oggetto: Feedback master

Da tempo avevo in mente di intraprendere la strada della Wedding Planner e da qualche mese cercavo un corso di formazione che potesse darmi una buona preparazione. Quando ho trovato questo master mi è sembrato completo e articolato ed effettivamente così è stato. Alla fine del corso le idee sulla mia agenzia e su cosa avrebbe comportato questo lavoro sono state molto più chiare. Sicuramente una delle cose più belle è stata la complicità che si è creata con le altre colleghe del master con cui si è creato uno splendido gruppo con cui sicuramente condivideremo i nostri successi
Martina R.

Dopo aver completato il Master AWP ho acquisito la certezza di aver fatto la scelta migliore! La professionalità e la disponibilità di tutti i docenti hanno reso questo percorso unico: mi hanno consentito di formarmi il maniera impeccabile e dettagliata, non lasciando nulla al caso. Inoltre ho conosciuto persone splendide , sia fra i docenti che fra le mie colleghe di corso….lo rifarei? Mille volte si! Grazie AWP!
Erica M.

Organizzo eventi gia’ da qualche mese. In Italia si trova un po’ di tutto, tanta improvvisazione e ad un certo punto sono stata colta dalla voglia di distinguermi dalla massa. Avevo bisogno di qualcosa che arricchisse il mio curriculum e mi conferisse del prestigio. Nelle varie ricerche sono capitata quasi per caso sul sito dell’associazione e dopo una chiacchierata con la presidente ho capito che loro offrivano quello che stavo cercando. Sono stati tre mesi di corso intensi ma soddisfacenti. Il gruppo docenti e’ preparato e le lezioni mai noiose. La classe era composta da persone complementari , motivate e con esperienze diverse, questo ha sicuramente contribuito alla riuscita del Master. E’ un esperienza che consiglierei a tutti quelli che vogliono un riconoscimento professionale adeguato alla professione della Wedding Planner.
Viviana V.

Ero da tempo interessata a questo campo, al quale mi sono avvicinata lavorando nel settore del catering sul lago di Como, essendo costantemente a contatto con matrimoni, coppie italiane e straniere, mise en place, fioristi,musicisti etc
Dopo una lunga ricerca ho scoperto L associazione con il relativo master di wedding planner e ho iniziato questo percorso che era più consono alle mie esigenze. Lo staff è serio, disponibile, competente e socievole. Ho conseguito questa certificazione con L obiettivo di iniziare quest’attività nel migliore dei modi, con le basi necessarie e mostrandomi professionale verso i miei clienti ed i fornitori.
Mi ritengo anche fortunata ad aver trovato delle colleghe durante il master simpatiche, volenterose ad apprendere il più possibile, unite nel superare L esame tutte insieme e a esser presenti in eventi futuri.
Deborah L.

AWP non ha smentito le mie aspettative…bellissima esperienza , formazione di alto livello con professionisti che oltre ad averci trasmesso il loro sapere , ci hanno arricchito umanamente e professionalmente…due aspetti che fanno e faranno la differenza nel nostro futuro da Wedding Planner…Grazie AWP!!!!
Enrica T.

Sono molto felice di aver scelto di frequentare il master di AWP perché è un percorso formativo completo che mi ha dato la possibilità di conoscere grandi professionisti che hanno aiutato me e le mie compagne a capire tutto ciò che è davvero fondamentale per essere una wedding planner professionale e preparata! L’esame di certificazione è un valore aggiunto che grazie ad AWP ci da la possibilità di far riconoscere la nostra figura professionale come tale. Inoltre si è creato un gruppo meraviglioso e collaborativo! Non potrei essere più soddisfatta di così!
Deborah F.

master_1_senzadata

CHIUSA LA PRIMA EDIZIONE DEL MASTER IN WEDDING PLANNING

 

CHIUSA LA PRIMA EDIZIONE DEL MASTER IN WEDDING PLANNING
Inviato: giovedì 15 dicembre 2016 Oggetto: Feedback master

Cercavo un corso di formazione che potesse darmi una buona preparazione. Quando ho trovato questo master mi è sembrato completo e articolato ed effettivamente così è stato.
Martina R.
Avevo bisogno di qualcosa che arricchisse il mio curriculum e mi conferisse del prestigio. Sono stati tre mesi di corso intensi ma soddisfacenti.
Viviana V.
Dopo aver completato il Master AWP ho acquisito la certezza di aver fatto la scelta migliore! Inoltre ho conosciuto persone splendide sia fra i docenti che fra le mie colleghe di corso….lo rifarei? Mille volte si! Grazie AWP!
Erica M.

IL MIO PRIMO TIROCINIO DA WEDDING PLANNER

weddingplannermicheledellutriIL MIO PRIMO TIROCINIO DA WEDDING PLANNER

-Da: Caterina
Data:30/06/2015 22:20 (GMT+01:00)
Oggetto: Grazie –

Vorrei condividere con voi l’esperienza del mio primo tirocinio di sabato scorso…

Che dire.. Innanzitutto GRAZIE per questa splendida iniziativa! Avere la possibilità di fare tirocinio su un matrimonio vero con wp veri è una grande occasione che tutte le future wp dovrebbero cogliere per comprendere davvero cosa significa organizzare un matrimonio. Certo, questa è la parte finale di un lungo lavoro, ma il risultato e le dimensioni dell’evento raccontano bene il tipo di lavoro e la professionalità utilizzati per  arrivare al grande giorno…

Da questo mio primo tirocinio ecco di cosa ho riempito la mia “wedding planner bag”che mi accompagnerà da qui in avanti:

1)      Metti passione e amore in tutto, e dico tutto ciò che crei, che pensi e che fai per organizzare un matrimonio, perché sono passione e amore gli elementi imprescindibili di un matrimonio e quindi la sua scenografica deve raccontare passione e amore. Credo proprio che il lavoro della wp sia davvero faticoso e solo la convivenza di questi due elementi possono renderlo sopportabile;

2)      Da ora in avanti la parola “organizzazione” dovrà entrare a far parte della tua piccolissima quotidianità in modo da poterla poi replicare in grande su un evento come il matrimonio;

3)      Ruba l’arte e mettila da parte. Nel senso che dovrai osservare, leggere, comprendere e chiedere di tutto ciò che il mondo del wedding planning comprende. Non rubare le idee altrui, ma rubare la professionalità altrui. Solo mettendoti a confronto con chi è migliore di te, potrai crescere e migliorare;

4)      Prenota sempre una giornata in una SPA immediatamente dopo l’evento. La tua salute fisica e mentale ti ringrazieranno;

Grazie ancora!
Caterina

floric2c1
www.nozzeedintorni.com
Elena Renzi- Allestimento Moltrasio3
www.elenarenzi.com

 

 

Su Food24 de IlSole24Ore: Corsi ed Esami di Certificazione Professionale per WEDDING PLANNER

CORSI ED ESAMI DI CERTIFICAZIONE PROFESSIONE WEDDING PLANNER SE NE PARLA SU FOOD24 – IL SOLE24ORE

Il Sole 24 Ore-page-001 Wedding planner: tutte le tappe dallo stage all’esame di certificazione

– di Maria Teresa Manuelli –

Organizzare il ricevimento in modo originale e impeccabile, provvedere ai fiori, al cibo, al fotografo, alle bomboniere, all’autista, all’acconciatura della sposa, risolvere gli imprevisti… in pratica preparare un matrimonio dalla A alla Z richiede un’infinità di competenze, buon gusto e una spiccata capacità organizzativa. Oltre a tanta pazienza, avendo a che fare con clienti generalmente sotto stress e in panico da ‘giorno più importante della vita’. Vi sentite portati per tutto questo? Allora potete diventare wedding planner, un mestiere di moda da qualche anno, ma che non s’improvvisa: non basta aver organizzato il proprio matrimonio per poter dispensare consigli e supporto a pagamento. Vediamo insieme quindi quali passi compiere per trasformare la vostra inclinazione in una passione.

Rivolgetevi alle persone giuste per imparare

In rete si trovano numerosi corsi per diventare wedding planner, ma attenzione all’offerta. “Diffidate dei corsi monodocenti – avverte Stefania Arrigoni, presidente dell’Associazione Wedding Planners (Awp), con sede a Milano – e verificate da quanto tempo esiste l’ente e che professionalità mette a disposizione. E’ importante poter seguire il percorso di diversi docenti con diversificate esperienze e specializzazioni. Altro punto fondamentale è anche l’aiuto che ti può fornire la struttura in fase di start up, con affiancamento e contatti, se non addirittura con veri e propri tirocini”. Fondamentale per la riuscita in questo campo, infatti, è la pratica e la rete di professionisti su cui poter contare.

Un mestiere, invece, troppo spesso improvvisato, che però da qualche anno ha iniziato l’iter per diventare una vera professione, proprio grazie al lavoro dell’associazione. Awp è stata la prima a proporre la categoria per la richiesta di normazione secondo le nuove disposizioni governative L.4/2013 in materia di professioni non organizzate. E che ha portato alla certificazione Fac (Federazione delle Associazioni per la Certificazione, ente accreditato Accredia) dando quindi possibilità, ai propri associati e a tutti i professionisti corrispondenti ai requisiti, di ammissione nel Registro dei Professionisti Certificati secondo le direttive europee.

Il 15 marzo scorso, inoltre, a Milano, presso la sede nazionale Uni (ente nazionale italiano di  Unificazione riconosciuto a livello nazionale ed europeo), si è anche riunito il primo Tavolo tecnico pre-normativa per la categoria del professionista wedding planner. Vi hanno partecipato associazioni e network del settore per portare un allineamento tra requisiti e competenze dei vari professionisti.

http://food24.ilsole24ore.com/2015/07/wedding-planner-tutte-le-tappe-dallo-stage-allesame-di-certificazione/